Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri
30 Maggio 1991


Il Presidente del Consiglio dei Minsitri,

considerato che nell'anno 1995 ricorrerà il 1 centenario dell'invenzione della Radio, avvenuta com'è noto per opera di Guglielmo Marconi nel 1895;

attesa l'opportunità di costituire presso il Ministero per i Beni Culturali ed Ambientali un apposito Comitato Nazionale incaricato di predisporre ed attuare le manifestazioni culturali connesse con la ricorrenza suddetta;

su proposta del Ministero per i Beni Culturali ed Ambientali;

decreta:

Art.1

In vista della ricorrenza del 1995 del 1 centenario dell'invenzione della Radio, è costituito presso il Ministero per i Beni Culturali ed Ambientali un Comitato Nazionale con il compito di promuovere e di coordinare le iniziative e le manifestazio ni atte a calebrare l'avvenimento.

Art.2

Il Comitato Nazionale è composto da:

Art.3

Il Comitato elegge nel proprio seno un Segretario Generale nonché una Giunta Esecutiva della quale fa parte anche un rappresentante del Ministero per i Beni Culturali ed Ambientali.

Art.4

Il Comitato Nazionale può cooptare altri studiosi per il coordinamento di singole ricerche o manifestazioni e può avvalersi della collaborazione di rappresentanti di altri Ministeri, Regioni ed enti locali e culturali per la promozione di al tre iniziative.

Art.5

Il presente Decreto sarà pubblicato nel Bollettino Ufficiale del Ministero per i Beni Cultirali e Ambientali.

Dato a Roma, addì 30 maggio 1991

G. Andreotti,
Presidente del Consiglio dei Minsitri


Giunta Esecutiva

Segretario Generale del Comitato Nazionale (Presidente)
Presidente della Fondazione Guglielmo Marconi
Presidente della Giunta della regione Emilia-Romagna
Sindaco del Comune di Bologna
Direttore Generale delle Poste e Telecomunicazioni
Presidente dell'Associazione Industriali della Provincia di Bologna


Torna indietro
Back